ANIMALI D’AFFEZIONE, BRAMBILLA: “PROGETTO DI LEGGE LOMBARDO ALL’AVANGUARDIA”