Christian Badin_Treviso_2

MASSACRO DI SPINEA, DELEGATO DELLA LEIDAA PORTA SOLIDARIETÀ

NUOVO RAID CRIMINALE LA SCORSA NOTTE

Il delegato della Leidaa di Treviso, Christian Badin, andrà a fare sopralluogo all’oasi di Spinea per portare la propria solidarietà alla onlus “Sos Natura” vittima, lo scorso sabato, di un violento attacco in cui alcune persone hanno ucciso a calci, colpi di oggetti contundenti e lame un centinaio di animali. Un vero e proprio raid organizzato che si è incredibilmente ripetuto la scorsa notte quando le stesse persone (o almeno si presume) sono tornate per completare la loro opera criminale. Intanto Enrico Piva, il gestore dell’Oasi, ha deciso di rivolgersi direttamente al popolo di Facebook per chiedere aiuto: “Venite qui, vi aspetto”. In un video caricato sulla sua pagina, Piva sbotta: “Questa è mafia”, mostrando le immagini dei porcellini d’india e degli altri animali senza vita. Tutti animali che accudiva con amore, Le piste investigative non escludono nulla e sarebbero stati trovati segni di morsi su alcuni dei corpicini. I killer avrebbero avuto un animale per farsi aiutare nel “lavoro”.