ART 10

GRANDE SUCCESSO PER L’INIZIATIVA DELLA LEGA ITALIANA PER LA DIFESA A VARESE

Ha avuto grande successo la raccolta di cibo, medicinali e materiali vari che la sezione di Varese della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente ha organizzato sabato scorso a Olgiate Comasco, per aiutare 50 cani di Camporosso (Imperia) rimasti senza una famiglia dopo la morte improvvisa del loro padrone. In una sola giornata, presso il negozio Fortesan di via Roma 139, i volontari della Leidaa di Varese hanno raccolto ben 150 chilogrammi di crocchette, 57 scatole di umido, tre pacchi di biscotti del peso di 1,5 chili e alcune scatole di medicinali. Gran parte del ricavato sarà consegnato la prossima settimana al canile che si prende cura dei trovatelli di Camporosso, ad eccezione di 20 chili di secco e 10 scatolette di umido, che, spiega la delegata di Varese, Guglielmina Aletti, “serviranno qui, per far fronte a eventuali situazioni di emergenza”.
“Voglio ringraziare di cuore – continua Aletti – tutti coloro che, con il loro contributo, ci hanno permesso di raggiungere questo ottimo risultato, al di là delle nostre stesse aspettative. Grazie alla straordinaria generosità dimostrata da tanti comaschi e da tanti cittadini svizzeri di passaggio potremo infatti portare un aiuto non solo ai cani di Camporosso, ma anche ai gatti dell’associazione Emi di Busto Arsizio. Presto saremo in piazza con nuove iniziative a tutela dei nostri amici animali e dei loro diritti. Invitiamo chi fosse interessato a seguire le nostre attività o a scendere in campo al nostro fianco a contattarci, inviando una mail a vareseprovincia@leidaa.info”