LEIDAA SESTO SAN GIOVANNI: L’8/12 GRANDE MANIFESTAZIONE CONTRO IL CIRCO

Faremo sentire la nostra voce contro uno spettacolo fortemente anacronistico, che sfrutta gli animali obbligandoli a condizioni che non rispettano i loro bisogni etologici”. A dirlo è Tatiana Valtorta, presidente della sezione di Sesto San Giovanni della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente, schierandosi fortemente contro il circo Emidio Bellucci: per far sentire la voce della cittadinanza contraria allo sfruttamento degli animali la Leidaa di Sesto organizzerà una manifestazione il prossimo 8 di dicembre alle ore 17 nell’area comunale di Via Marx-Pace-Milano a Sesto San Giovanni. “Abbiamo inoltre chiesto – ha detto Valtorta – all’Ufficio diritti animali del Comune di fare controlli che verranno effettuati all’interno del circo per sincerarci che la normativa che regola la detenzione degli animali quantomeno venga rispettata. Speriamo che la richiesta venga accolta. Vorrei ricordare che, come dimostra il rapporto Eurispes 2016, la stragrande maggioranza degli italiani ha dichiarato di non essere a favore del circo che utilizza gli animali, che per noi della Leidaa e tanti altri amici sono considerati amici e compagni di vita. Penso pertanto che sia un nostro dovere morale proteggerli. Ridicolarizzarli per un nostro puro divertimento ci sottrae dal compito a cui credo siamo tenuti come esseri umani e cioè quello di custodi della natura”. “Tanto più – conclude Valtorta – che esistono varie forme di spettacolo senza l’impiego di animali, primo tra tutti ‘Le Cirque De Soleil’ esempio di come non sia necessario utilizzare i nostri amici a quattro zampe. Favoriamo questi spettacoli e invitiamo il circo a modernizzarsi. Il modo in cui trattiamo gli animali e’ lo specchio della nostra anima ed e’ necessario combattere affinché diritti e dignità siano garantiti a qualsiasi specie! Non fate mancare la vostra presenza l’8 dicembre! vi aspettiamo numerosi!”.