LA PROPRIETARIA DELLA PICCOLA IPAZIA È MALATA: A LEI CI PENSA LA NOSTRA CRISTINA